La Dea Editori

Vai ai contenuti

Menu principale:

Burgen und Küstentürme in Kalabrien Ger

collane libri > Itinerari tra Torri e Castelli
 
 
 
 
 
 
 
Sfoglia l'anteprima
 
 
Burgen und Küstentürme in Kalabrien Ted

Stefano Vecchione
Burgen und Küstentürme
in Kalabrien

ISBN 978-88-88557-27-4
Burgen und Küstentürme
in Kalabrien

Anno: 2008
Pagine: 48 ill.
Formato: 21X29.7
Lingua: tedesco
10.00 € Aggiungi
 
 

Descrizione

La guida in tedesco Burgen und Küstentürme in Kalabrien, approfondisce le complesse vicende della contrapposizione frontale tra Oriente e Occidente, tra due identità e due fedi, cristiana e musulmana, in una Calabria rappresentata, per dieci secoli, un’estesa quanto fragile e inerme frontiera protesa sul Mediterraneo. Dalla fine dell’VIII agli inizi del XIX secolo, prima le sottili galèe saracene e poi i legni turchi e barbareschi portano dall’azzurro intenso del Mediterraneo lutti e rovine sulle coste della Calabria che diventa lo scenario preferito dei saccheggi di pirati e corsari musulmani. Le popolazioni della Lunga terra bruzia sono costrette a potenziare i castelli e ad innalzare nuove torri costiere che vanno a costituire una catena difensiva formidabile. Castelli con pomposi portali e stemmi di famiglia che, con il passare degli anni e l’affievolirsi del pericolo turchesco, sono prima trasformati in residenze castellate per poi diventare dal XIX secolo giardini di pietre.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu